Archivio mensile gennaio 2017

DiStudio Salvato Colangelo

Tasso di interesse legale: Riduzione allo 0,1% dal 2017 – Effetti ai fini fiscali e contributivi

Il DM 7.12.2016 modifica il tasso d’interesse legale di cui all’art. 1284 c.c., diminuendolo dall’attuale 0,2% allo 0,1% in ragione d’anno, a partire dall’1.1.2017.

EFFETTI AI FINI FISCALI

Tra le diverse conseguenze sul piano fiscale che la variazione comporta, si segnala la diminuzione degli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso ai sensi dell’art. 13 del DLgs. 472/97. In questo caso, infatti, il tasso legale da applicare è quello in vigore nei singoli periodi, secondo un criterio di pro rata temporis, ed è, quindi, pari allo 0,2% fino al 31.12.2016 e allo 0,1% dall’1.1.2017 fino al giorno di versamento compreso.  Maggiori informazioni

DiStudio Salvato Colangelo

Altre novità in materia di accertamento e riscossione del DL 22.10.2016 n. 193 (DL Fiscale)

Di seguito si analizzano le altre novità in materia di accertamento e riscossione, contenute nel DL 22.10.2016 n. 193, come modificato in sede di conversione nella L. 1.12.2016 n. 225.

VERSAMENTI DERIVANTI DAI MODELLI UNICO, IRAP E IVA – MODIFICA DEI TERMINI

Per abolire il c.d. “tax day” del 16 giugno, prevedere a regime un differimento dei termini di versamento, in modo da evitare la proroga annuale che si è verificata negli ultimi anni e coordinare il versamento del saldo IVA con l’abolizione della dichiarazione unificata, si è intervenuti sui termini di versamento delle imposte secondo lo schema di seguito riassunto. Maggiori informazioni

Diadmin

Dalla tradizione all’innovazione

per migliorare bisogna cambiare